Orlando e la musica



   Orlando Paladino è un dramma eroicomico in tre atti di Franz Joseph Haydn su libretto di Nunziato Porta.
   La prima rappresentazione avvenne al teatro d’Esterhaza (Ungheria) il 6 dicembre 1782.
   Orlando è pazzo d’amore e insegue Angelica e Medoro; si scontra con Rodomonte e la terribile maga Alcina

(Ad un guardo, a un cenno solo
si sconvolge il nero abisso;
freme il mar, vacilla il suolo,
s’ode il fulmine scoppiar.
Sol di me la Parca avara
tiene un gelido timore;
e Minosse a mio favore
suole spesso giudicar
).

   Molta della comicità presente nel dramma è data dallo scudiero di Orlando, Pasquale, un antesignano di Peppeninu!

(Pasquale disgraziato,
con questo mio padron si mangia poco.
Solo parla d’amore, e di passione,
di morte, di velen, disperazione.
Almeno qui ci fosse un’osteria,
vorrei subitamente andare un poco
a divertir il dente
);

(Ho viaggiato in Francia, in Spagna,
ho girato l’Alemagna,
la Sassonia e la Turchia;
ma vi giuro in fede mia
che ho una fame da crepar.
Ho espugnato Varadino,
sono stato nel Pechino,
vidi ancor la Tartaria:
ma vi giuro in fede mia
che ho una fame da crepar.
Sono stato nel Giappone,
in Croazia, in Bressanone,
nella Puglia ed in Soria;
ma vi giuro in fede mia
che ho una fame da crepar.
In Marocco ed in Algieri
vinsi cento cavalieri,
fui signor di Valacchia;
ma vi giuro in fede mia
che ho una fame da crepar
).

   Orlando rinsavisce

(ad Angelica chiede: E quando mai ti vidi,
e mai t’amai?
).


   Nel finale, tutti cantano, più volte:

Se volete esser felici,
riamate ognor chi v’ama
con candor senz’artifici,
e contento il cor sarà
.

   Chi volesse ascoltare la bella musica e vedere la rappresentazione trova su Youtube diversi filmati. Buon ascolto e buona visione!

***

   Der Roland von Berlin (Rolando in Berlino) è un’opera lirica in quattro atti del compositore Ruggero Leoncavallo.
   L’opera gli venne commissionata dall’imperatore tedesco Guglielmo II.
   Il libretto è dello stesso Leoncavallo tratto da un romanzo tedesco (la storia di un emulo di Rolando nella Berlino del 1422).
   La prima rappresentazione avvenne a Berlino il 13 dicembre 1904 (con testi in tedesco) davanti allo stesso imperatore.
   Su Youtube trovate la bella ouverture. Buon ascolto!
   Ecco il compositore italiano a Berlino in una foto storica che lo ritrae davanti ad una statua di Orlando!




***


   Di Antonio Vivaldi è doveroso segnalare Orlando finto pazzo, dramma per musica in tre atti del 1714 su libretto di G. Braccioli.
   Anche questo è presente su Youtube.

***


   Dopo questi classici (ma la figura di Orlando è presente in altre opere liriche note solamente a specialisti e/o appassionati) passiamo ad una melodia moderna.


   La Canzone di Orlando
composta da Giancarlo Chiaramello, sigla dello sceneggiato televisivo “Orlando Furioso” diretto da Luca Ronconi (singolo, etichetta Cetra, 1973).
   Si può ascoltare, su Youtube, nell’esecuzione orchestrale oppure nella versione del duo Santo e Johnny con l’inconfondibile chitarra hawaiana.

22/07/2014
Carmelo Coco
[In parte tratto da "Nuovo repertorio per l'opera dei pupi" - vol. II - Youcanprint - 2013]